Grazie all’utilizzo di mezzi meccanici (tecniche manuali) e fisici, la fisioterapia mira principalmente a ristabilire un equilibrio corporeo grazie al recupero della funzionalità motorie e la riduzione del dolore, la sua applicazione comprende situazioni patologiche sia congenite che acquisite che riguardano non solo l’apparato muscolo-scheletrico ma anche neurologiche e viscerali, qualunque ne sia l’origine.

L’obiettivo importante della fisioterapia è il recupero dell’aspetto psicologico-sociale-emotivo del paziente che avviene grazie alla stretta relazione che si instaura tra il fisioterapista e il paziente, nel quale in alcuni casi viene coinvolta anche la famiglia.

Le tecniche riabilitative possono essere classificate in vari modi:

  • terapia manuale
  • riabilitazione
  • tecarterapia ed elettromedicali